ARTICOLI

L’Alpha del Consulente Finanziario - cos’è?

Consulenza indipendente

Creare un reale valore aggiunto grazie all' Alpha del consulente

14 lug, 2022

Gli aspetti di finanza comportamentale, intesi come effetto framing, dinamica dei flussi, l’imitazione sociale, etc., sono parte integrante del concetto di Alpha del Consulente, che da qualche anno diffondiamo in Italia.

L’Alpha del Consulente è la capacità effettiva per il CF di creare un reale valore aggiunto per il Cliente, lavorando sulle due principali leve che oggi minano la sua professionalità: l’eterno conflitto d’interesse (il controllo dei costi) e la gestione comportamentale del portafoglio del cliente.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui contenuti di 4Timing SIM?👇

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

L’Alpha del Consulente è conseguibile se:

  1. Gli obiettivi del consulente sono totalmente allineati a quelli del cliente, e questo sarà possibile solo se sarà remunerato per la qualità della consulenza offerta e non per la quantità di prodotti venduti;
  2. Il Consulente può accedere a modelli gestionali che siano innanzitutto behavioral finance compliant, cioè gli consentano di gestire e dominare gli aspetti comportamentali che minano il raggiungimento degli obiettivi impostati. Modelli che siano personalizzabili e che consentano un controllo puntuale del rischio, permettendo di rispondere ad uno degli elementi portanti della MiFID2. L’attenzione non solo alla propensione al rischio del cliente, ma soprattutto alla capacità di sopportare perdite sul patrimonio che non inficino la sua sussistenza finanziaria.
  3. Competenze interdisciplinari (e non solo nozioni) per una corretta e indipendente pianificazione patrimoniale e successoria, che portino all’individuazione di professionisti in grado di coadiuvarci nella gestione del cliente e degli strumenti più efficaci per farlo (non soltanto polizze, che rischiano di essere meramente strumentali alla vendita).

Questi punti sono fondamentali per evolvere la propria figura di Consulente Finanziario, operando con totale condivisione e trasparenza d’intenti e creando reale valore aggiunto per il cliente, e dovrebbero caratterizzare ogni singolo professionista.

👉 Leggi anche "4Timing SIM e il suo ruolo nella consulenza attiva e dinamica".

Soprattutto in considerazione del fatto che la soddisfazione delle esigenze più profonde del cliente (sicurezza familiare, casa, studio dei figli, pensione, aspirazioni personali) dipendono principalmente da lui, dalla sua capacità di disciplinare l’atteggiamento finanziario, controllando tutti gli elementi di disturbo che potrebbero interferire.

 

Un consulente strategico per il Cliente

File:Greek lc alpha.svg - Wikimedia CommonsIl consulente consapevole, infatti, grazie alla capacità di disciplinare l’atteggiamento comportamentale del cliente attraverso una corretta pianificazione dei singoli obiettivi finanziari e all’utilizzo di modelli gestionali innovativi (finanza comportamentale compliant), potrà colmare il gap creato dai costi del sistema del risparmio e dalle errate scelte di timing.

Potrà così riallineare il rendimento del portafoglio del cliente a quello dei mercati di medio-lungo termine, abbattendone in più i valori di drawdown e di volatilità.

Se vuoi saperne di più sulla finanza comportamentale, leggi l'articolo: "Finanza comportamentale: la base di partenza per 4Timing SIM"

Dunque un consulente attivo e strategico nelle scelte e nel controllo dinamico del rischio di portafoglio che, in maniera scevra da emozioni e bias comportamentali, permetta ai suoi clienti di partecipare attivamente ai rialzi di mercato fintantoché questi persisteranno ma al contempo ne preservi i patrimoni nei casi in cui si dovessero manifestare condizioni finanziarie avverse ad una esposizione al rischio.

Il fatto che i mercati finanziari siano incerti e ciclici non vuol dire che debba esserlo anche la nostra attività.

Il Consulente Finanziario non può più permettersi di vivere professionalmente in balìa dei mercati e degli eventi, altrimenti continuerà ad incrementare il numero di clienti e di masse in gestione nelle fasi di rialzo e a subirne il decremento nelle fasi di ribasso. Su questo punto, ti consigliamo di leggere anche l'articolo "Consulenti finanziari e sviluppo professionale: intervista a 4Timing SIM".

Oggi la MiFID2, ci consente finalmente di rappresentare l’ingranaggio portante del servizio di consulenza, potendo prestare (non meramente offrire) la consulenza, coscienti che la catena del disvalore (TER astronomici non giustificati e bias comportamentali) vada spezzata definitivamente.

Tutto questo è l’Alpha del Consulente.

Scritto da

4Timing SIM
4Timing SIM

Siamo un intermediario finanziario italiano, specializzato nei servizi di consulenza su base indipendente e di gestione individuale di portafoglio. Siamo indipendenti perché i nostri principali clienti sono gli stessi azionisti, che ci hanno scelto per professionalità, competenza e trasparenza. Siamo una PMI innovativa perché, grazie a proprietà intellettuali registrate e protette e a continui investimenti in ricerca e sviluppo, da oltre 20 anni condividiamo con i nostri clienti uno sguardo verso il futuro e un know how gestionale fortemente personalizzabile. Abbiamo fornito una risposta efficace all'esigenza specifica di controllo del rischio e di trasmissione degli asset familiari alle generazioni successive.

Vai alla scheda dell'autore